Cerca
Close this search box.

Come si fa a pensare positivo? Ecco 5 consigli che ti aiuteranno a vivere meglio

Come si fa a pensare positivo? Ecco 5 consigli che ti aiuteranno a vivere meglio

Generalmente vedi il bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno? Probabilmente ti hanno rivolto questa domanda più di una volta. La tua risposta si riferisce direttamente al concetto di pensiero positivo e alla tua propensione a pensare positivo o negativo.

Le ricerche hanno scoperto che il pensare positivo può aiutare a gestire lo stress e svolgere un ruolo importante anche sul benessere fisico in generale. Quindi cerchiamo di capire cos’è il pensiero positivo, quali sono i benefici per la salute e qualche utile consiglio per diventare più positivi.

Cosa dice la Psicologia del pensiero positivo

Il pensiero positivo, secondo la psicologia ufficiale, è una scuola di pensiero che sostiene il vantaggio di allineare la mente a uno stato di positività, superando gli schemi di pensiero negativi e creando nuovi schemi più ottimisti e sani.

Questo approccio si basa sull’idea che focalizzarsi sulle proprie risorse e capacità può attivare un cambiamento costruttivo e produttivo nella propria vita, contribuendo al benessere psicofisico.

Quella che viene definita Psicologia Positiva è strettamente legata al concetto di pensiero positivo, ed è stata sviluppata da Martin Seligman che si è concentrato sullo studio delle potenzialità e delle risorse soggettive utili a gestire al meglio l’esistenza e sviluppare le capacità individuali.

Questo campo della psicologia si focalizza sui tratti positivi individuali e sulle virtù civiche che promuovono il benessere soggettivo e la felicità, cercando di accrescere la qualità della vita a partire da condizioni di normalità.

Sebbene i termini “pensiero positivo” e “Psicologia Positiva” siano talvolta usati in modo intercambiabile, è importante capire che non sono la stessa cosa. Il pensiero positivo consiste nel guardare le cose da un punto di vista positivo.

È un tipo di pensiero che si concentra sul mantenimento di un atteggiamento positivo e ottimista. La Psicologia Positiva, invece, è una branca della psicologia che studia gli effetti dell’ottimismo, le cause e i casi in cui è meglio utilizzarlo.

È importante sottolineare, inoltre, che pensare positivo significa affrontare le sfide della vita con uno sguardo positivo, non vuoi dire vedere il mondo attraverso “lenti rosa”, ignorando o sorvolando sugli aspetti negativi della vita.

Inoltre pensare positivo non significa evitare le situazioni difficili. Al contrario, vuol dire significa sfruttare al meglio i potenziali ostacoli, cercare di vedere il meglio nelle altre persone e guardare se stessi e le proprie capacità sotto una luce positiva.

Tutti i vantaggi di pensare positivo

Negli ultimi anni, il cosiddetto “potere del pensiero positivo” ha ottenuto una grande attenzione grazie a libri di auto-aiuto come “The Secret”.

Sebbene questi libri di psicologia popolare spesso propagandino il pensiero positivo o filosofie come la legge di attrazione come una sorta di panacea psicologica, la ricerca empirica ha scoperto che il pensiero positivo e gli atteggiamenti ottimistici è collegato a un’ampia gamma di benefici per la salute, tra cui:

  • migliore gestione dello stress;
  • maggiore salute mentale;
  • migliore sistema immunitario;
  • maggiore benessere fisico;
  • maggiore durata della vita;
  • tassi più bassi di depressione;
  • riduzione del rischio di morte per malattie cardiovascolari

È evidente, quindi, che i benefici del pensiero positivo sono molti. Ma perché pensare positivo ha un impatto così forte sulla salute fisica e mentale?

Una teoria è che le persone che pensano in modo positivo tendono a essere meno influenzate dallo stress. Le ricerche sul tema suggeriscono che avere pensieri automatici più positivi aiuta a diventare più resistenti di fronte agli eventi stressanti della vita.

Un’altra possibilità è che le persone che pensano in modo positivo tendano a vivere in modo più sano in generale: sono più propense a fare esercizio fisico, a seguire una dieta nutriente e ad evitare comportamenti non salutari.

pensare-positivo-charlie-fantechi

5 esercizi per abituarsi a pensare positivo

Sei incline a pensare negativo? Allora sappi che ci sono strategie che puoi utilizzare per diventare più positivo. Metterle in pratica regolarmente può aiutarti a prendere l’abitudine di mantenere una visione più positiva della vita.

  1. Osserva i tuoi pensieri. Inizia a prestare attenzione al tipo di pensieri che hai ogni giorno. Se noti che molti di essi sono negativi, fai uno sforzo consapevole per riformulare il tuo pensiero in modo positivo.  Ogni volta che ti capita di avere pensieri negativi, cerca di interrompete subito il circuito dei pensieri negativi e ripristinare la tua attenzione su qualcosa di positivo.
  1. Fatti domande positive. Ogni giorno, scrivi 5 domande positive da rivolgerti. Esempi di domande positive sono: “per cosa mi sento grato oggi?”, “come posso dimostrare amore in questo momento?”, “qual è il momento più felice che ho vissuto oggi?”, “come posso divertirmi ora?”, “cosa renderebbe questa di oggi una grande giornata?”.
  1. Pratica il discorso positivo su di te. Il modo in cui ci si rivolge a se stessi può svolgere un ruolo importante nel plasmare la propria prospettiva.

    Alcuni studi hanno dimostrato che il passaggio a un’autocritica più positiva può avere un impatto positivo sulle emozioni e sul modo di reagire allo stress. Quindi scrivi tre parole positive per descrivere l’immagine ideale di te stesso. Concentrati su di esse e utilizzale più volte al giorno. Puoi scriverle su dei post-it e lasciarle in giro per casa, memorizzarle sul cellulare o sul pc, ecc..
  1. Scrivi in un diario della gratitudine. La pratica della gratitudine può avere una serie di benefici positivi e può aiutare a sviluppare una visione migliore. Sperimentare pensieri di gratitudine aiuta a sentirsi più ottimisti.
  1. Pratica la visualizzazione creativa. Dedica qualche minuto ogni giorno alla visualizzazione creativa: chiudi gli occhi e immagina vividi scenari di successo, felicità e realizzazione dei tuoi obiettivi.

    Visualizzati in situazioni positive e stimolanti, concentrati sui dettagli e sperimenta le emozioni positive associate a queste immagini. Questa pratica non solo alimenta pensieri positivi, ma rafforza anche fiducia e determinazione nel perseguire i tuoi sogni.

    Puoi integrare la visualizzazione creativa nella tua routine mattutina o serale per iniziare o concludere la giornata con un atteggiamento ottimista e motivato.
pensare-positivo

5 frasi per alimentare i tuoi pensieri positivi

Ecco dieci citazioni celebri per alimentare pensieri positivi. Memorizza quelle che ti piacciono di più e ripetile nella tua mente o ad alta voce quando ti assalgono i pensieri positivi.

“Il segreto del successo è imparare a volare sulla tempesta” (Richard Bach)

Questa frase suggerisce che il vero successo non consiste nell’evitare le difficoltà della vita, ma nel superarle con coraggio e determinazione.

Jonathan Livingston, nel libro, è un gabbiano che sfida le convenzioni della sua specie e cerca di volare sempre più in alto, anche quando questo comporta rischi e ostacoli.

Quindi, il messaggio di fondo è che per raggiungere i nostri obiettivi e avere successo, dobbiamo essere disposti ad affrontare le sfide e ad adattarci alle situazioni difficili anziché fuggirne.

Questo richiede una mentalità resiliente, la capacità di imparare dagli errori e di crescere attraverso le esperienze avverse. Questa citazione può aiutarti ad alimentare pensieri positivi perché ti incoraggia a vedere le difficoltà come opportunità di crescita e trasformazione anziché come ostacoli insormontabili.

“Non smettere mai di sognare” (Walt Disney)

Questo è un messaggio breve ma profondo e motivante perché:

  • Incentiva l’immaginazione e la creatività: nelle circostanze più difficili o monotone, possiamo trovare spazio per fantasticare su possibilità, idee e obiettivi futuri. Questa attività mentale può portare gioia, ispirazione e motivazione.
  • Mantiene viva la speranza: mantenere vivi i sogni significa mantenere viva la speranza, anche nelle situazioni più avverse. Questa citazione ci ricorda che non importa quanto difficile possa sembrare la situazione presente, ci sono sempre possibilità che tutto volga per il meglio.
  • Favorisce la perseveranza: i sogni possono fungere da motore per la tua determinazione. Quando abbiamo un sogno, siamo più inclini a perseverare e a superare gli ostacoli che incontriamo lungo il cammino.

“Ogni giorno è una nuova opportunità. Non lasciarla sfuggire” (Dalai Lama)

Anche questo è un messaggio breve ma profondo e motivante perché:

  • Rinnova la speranza: ti ricorda che indipendentemente da ciò che è successo ieri, ogni nuovo giorno porta con sé nuove possibilità e opportunità. Ciò significa che anche se hai avuto difficoltà o fallimenti in passato, ogni mattina ti dà la possibilità di iniziare di nuovo, con una prospettiva fresca e una speranza rinnovata.
  • Promuove la resilienza: l’idea che ogni giorno sia una nuova opportunità incoraggia la resilienza e la capacità di riprendersi dagli ostacoli. Anche se hai avuto delle delusioni, questa frase ti spinge a non lasciarti abbattere, ma piuttosto a guardare avanti e a impegnarti per fare meglio nel futuro.
  • Sottolinea il potere del presente: ti invita a concentrarci sul momento presente e ad agire con determinazione per sfruttare al massimo le opportunità che ti sono offerte ogni giorno. Ti incoraggia a non rimanere intrappolato nel passato o a preoccuparti troppo del futuro, ma piuttosto a vivere appieno il momento presente.
  • Favorisce l’azione: il Dalai Lama ti esorta a non lasciarti sfuggire le opportunità che ogni giorno ti offre e ciò significa che devi essere pro-attivo nel cercare e cogliere le occasioni che si presentano, anziché aspettare passivamente che le cose accadano.

“La positività apre porte precedentemente chiuse” (Zig Ziglar)

Questa frase porta con sé una chiara visualizzazione che può aiutarti a mantenere un atteggiamento positivo perché:

  • Attira opportunità: quando adotti un atteggiamento positivo, diventi più aperto alle possibilità e alle opportunità che si presentano nella vita. La positività ti aiuta a vedere le situazioni sotto una luce migliore e ti permette di individuare le opportunità che puoi non aver considerato prima.
  • Promuove la resilienza: anziché arrenderti di fronte alle porte chiuse o agli ostacoli, la positività ti spinge a cercare alternative, a trovare soluzioni creative e a perseverare fino a trovare una via d’uscita.
  • Attrazione di persone e risorse: un atteggiamento positivo può attrarre persone e risorse che ti possono aiutare nel tuo percorso. Le persone tendono ad essere attratte da coloro che emanano energia positiva, e di conseguenza potremmo trovare supporto, collaborazione e risorse che altrimenti potrebbero sfuggirci.
  • Genera fiducia: la positività alimenta la fiducia in noi stessi e nelle nostre capacità. Quando crediamo nel nostro potenziale e siamo ottimisti riguardo al futuro, siamo più propensi ad agire con determinazione e a perseguire i nostri obiettivi con convinzione.

“La felicità non dipende da ciò che hai o da chi sei. Dipende esclusivamente da ciò che pensi.” (Dale Carnegie)

L’importanza del pensiero positivo è evidente da questa frase celebre e aiuta a:

  • Centrare l’attenzione sui tuoi pensieri: la citazione suggerisce che la felicità non è determinata dagli oggetti materiali o dalla posizione sociale, ma piuttosto dalla tua interpretazione e percezione della realtà. Ciò significa che puoi coltivare pensieri positivi e trovare la felicità anche nelle circostanze più semplici o difficili.
  • Sviluppare l’autonomia emotiva: questa citazione enfatizza che hai il potere di controllare i tuoi pensieri e, di conseguenza, la tua felicità. Indipendentemente dalle situazioni esterne, puoi scegliere di adottare un atteggiamento positivo e di concentrarti su pensieri che ti portano gioia, gratitudine e soddisfazione.
  • Ti libera dal materialismo: riconoscere che la felicità non è legata agli oggetti materiali o al successo esteriore ti libera dalla ricerca costante di cose esterne per raggiungere la felicità. Questo ti permette di concentrarti sui veri valori della vita, come le relazioni significative, l’amore, la crescita personale e il contributo alla comunità.
  • Promuove l’ottimismo: la citazione incoraggia a coltivare pensieri positivi e ottimisti, poiché sono proprio questi pensieri che determinano il tuo stato emotivo e il tuo benessere complessivo. Concentrandoti sui pensieri positivi, puoi aumentare il tuo senso di gratitudine, la fiducia in te stesso e la speranza per il futuro.

Conclusioni

Pensare positivo è un’abilità che può trasformare radicalmente la tua prospettiva sulla vita e il tuo benessere complessivo. I 5 esercizi appena spiegati offrono un punto di partenza pratico per coltivare una mentalità più ottimista e gratificante.

Osservare i tuoi pensieri, porti domande positive, adottare un discorso interiore positivo, scrivere un diario della gratitudine e praticare la visualizzazione creativa sono tutti strumenti efficaci per abituarsi a pensare positivo e nutrire pensieri che ti porteranno gioia, fiducia e speranza.

Ricorda che pensare positivo non significa negare la realtà o evitare le sfide, ma piuttosto affrontare le difficoltà con ottimismo, risolutezza e gratitudine, trasformando così la tua esperienza quotidiana in qualcosa di più significativo e appagante.

Con un impegno costante e una pratica diligente, puoi sviluppare abitudini mentali che ti permetteranno di vivere una vita più piena, soddisfacente e felice.

DR.-FANTECHI---Psicologo,-Psicoterapeuta-Ipnotista

MINDSET VINCENTE

Sblocca il tuo Mindset Vincente in soli 21 giorni grazie al Potere dell’Ipnosi

ARTICOLI PIU' LETTI

inizia il tuo percorso

MINDSET VINCENTE

Premium

Ottieni il massimo dal percorso individuale seguito dal Dr. Fantechi.